Sorveglianza medica per radioprotezione

La sorveglianza medica è l’insieme delle visite mediche, delle indagini specialistiche e di laboratorio, dei provvedimenti sanitari adottati dal medico, al fine di garantire la protezione sanitaria dei lavoratori esposti a radiazioni ionizzanti.

Secondo le norme che regolano la protezione dei lavoratori (D.Lgs. 230/1995 e D.Lgs. 241/2000), i lavoratori sono divisi in tre categorie:

  • Categoria A
  • Categoria B
  • Non Esposti

sulla base dei seguenti limiti di esposizione:

Categoria A Categoria B Non esposti Sede
fino a 20 mSv  fino a 6 mSv  fino a 1 mSv Dose Efficace Annuale
fino a 150 mSv  fino a 45 mSv  fino a 15 mSv Dose Equivalente al Cristallino, Annuale
fino a 500 mSv  fino a 150 mSv  fino a 50 mSv Dose Equivalente alla Cute, 1 cm quadrato su qualunque superficie, Annuale
fino a 500 mSv  fino a 150 mSv  — Dose Equivalente a Mani, Avambracci, Piedi e Caviglie, Annuale

I lavoratori classificati nella Categoria B possono essere visitati dal Medico Competente e dal Medico Autorizzato

I lavoratori classificati nella Categoria A possono essere visitati esclusivamente dal Medico Autorizzato

Inoltre, nel caso di superamento dei limiti di dose previsti per la Categoria A, la sorveglianza medica diventa Eccezionale, e può essere eseguita esclusivamente dal Medico Autorizzato.

Visite mediche

Le visite Mediche si dividono in:

  • Preventive
  • Periodiche
  • Straordinarie
  • Eccezionali

Le visite Preventive sono quelle che si devono eseguire prima di adibire un lavoratore ad una mansione che preveda il contatto con radiazioni ionizzanti

Le visite Periodiche sono quelle che si devono eseguire ad intervalli regolari (Annuali per gli esposti in Categoria B, Semestrali per gli esposti in Categoria A)

Le visite Straordinarie sono quelle richieste dal lavoratore, quelle per cambio mansione, e quelle alla cessazione del rapporto di lavoro del lavoratore con l’azienda.

Le visite Eccezionali sono quelle previste per il superamento di dose segnalato nella precedente tabella, e possono essere eseguite esclusivamente dal Medico Autorizzato, il quale decide altresì la loro frequenza e prosecuzione temporale, fino a che, a suo giudizio, le condizioni cliniche del lavoratore rientrino nella normalità.

Esami previsti per le visite Preventive

  • Emocromo completo con Formula
  • Creatininemia
  • Glicemia
  • Bilirubina Totale e Frazionata
  • Transaminasi
  • Gamma G-T
  • Colesterolo
  • Trigliceridi
  • Protidogramma Elettroforetico
  • Ecografia Tiroidea
  • Esame completo delle Urine
  • Visita Oculistica
  • Visita Dermatologica
  • Ft3,Ft4, TSH
  • APTT, PT, Fibrinogeno
  • Markers Epatite Virale A,B,C

Esami previsti per le visite Periodiche e Straordinarie

  • Emocromo completo (Annuale “B”, Semestrale “A”)
  • Esame completo Urine (Annuale “B”, Semestrale “A”)
  • Protidogramma Elettroforetico (Annuale “B”, Semestrale “A”)
  • Glicemia (Annuale)
  • Colesterolo Totale e HDL (Annuale)
  • Trigliceridi (Annuale)
  • Creatininemia (Annuale)
  • Bilirubina Totale e Frazionata (Annuale) -Transaminasi (Annuale)
  • Gamma G-T (Annuale)
  • FT3, FT4, TSH (Annuale

Esami previsti in caso di visita medica Eccezionale

Si tratta di esami molto complessi, e variano a seconda che si tratti di:

  • Irradiazione Esterna Globale
  • Irradiazione Esterna Localizzata
  • Contaminazione Esterna
  • Contaminazione Interna

sono quindi selezionati di volta in volta a cura del Medico Autorizzato