Manovre di primo soccorso: come proteggersi dal rischio contagio

In questo periodo di emergenza sanitaria, è molto importante soccorrere le persone colpite da arresto cardiaco ed effettuare le manovre di primo soccorso, seguendo alcune linee guida ed accortezze per proteggersi adeguatamente dal rischio contagio.

Come valutare la coscienza e il respiro della vittima, seguendo i comportamenti corretti?
Vediamolo insieme in questo breve articolo!

Coronavirus: indicazioni per i lavoratori a contatto con il pubblico

Nella Repubblica Popolare Cinese è attualmente in corso un’epidemia da Coronavirus 2019-nCoV.

In linea con quanto richiesto dalla Circolare del Ministero della Salute del 03/02/2020, in questo articolo forniamo alcune informazioni utili, rivolte in primo luogo a chi esercita servizi o attività a stretto contatto con il pubblico.

Le verifiche agli intermediari Entratel

I controlli dell’Agenzia delle Entrate agli intermediari Entratel in merito alla privacy e all’apposizione del visto di conformità.

Nel corso dell’anno, gli intermediari Entratel sono sottoposti a numerose verifiche da parte dell’Agenzia delle Entrate. L’individuazione dei soggetti da controllare avviene attraverso una procedura particolare, atta ad identificare le anomalie e le irregolarità negli invii dei dati e delle informazioni di loro competenza.

La notificazione al Garante. Istruzioni per l’uso

Quali sono le regole da seguire nella notificazione al Garante?

Ogniqualvolta si procede al trattamento dei dati personali, è necessario effettuare la notificazione al Garante. Si tratta di un’operazione fondamentale al fine della tutela del cittadino, con la quale un soggetto, pubblico o privato, rende nota all’autorità l’esistenza di un’attività di raccolta e utilizzazione dei dati personali, svolta quale autonomo titolare del trattamento.

La sicurezza nei campi da golf

Riflessioni attorno ai comportamenti da adottare per il mantenimento del benessere e della sicurezza nei centri sportivi dedicati al golf.

Il golf è uno sport piacevole, che permette di stare all’aria aperta e di poter godere a pieno del tempo, con i suoi gesti precisi e riflessivi. Date le sue caratteristiche, è ideale per ogni età: rispetto ad altri sport presenta infatti un minor rischio di infortunio e può essere praticato anche in condizioni fisiche non perfette.

Rischio basso non è pero sinonimo di rischio zero e anche sui campi da golf possono verificarsi incidenti sia a danno degli avventori che del personale di struttura.

DPI, introduzione agli ultimi standard UNI

La Commissione tecnica Sicurezza UNI ha elaborato nell’ultimo anno tre nuovi standard relativi ai DPI, tradotti anche in italiano.

La Commissione tecnica Sicurezza dell’Ente Nazionale per l’Unificazione (UNI) ha rilasciato nell’ultimo anno tre nuove norme per il corretto utilizzo dei DPI. La documentazione, presentata anche in lingua italiana, riguarda le norme UNI EN ISO 11611, UNI EN ISO 14116 e UNI EN 943-1.

Corso di motivazione alla sicurezza sul lavoro

Il 12 dicembre, Spaziottantotto propone un corso dedicato alla motivazione alla sicurezza sul lavoro. Una giornata di formazione che prosegue in azienda, con un affiancamento dedicato di un business coach professionista.

Il livello di consapevolezza dei rischi e dei pericoli che si affrontano sul luogo di lavoro è spesso insufficiente a garantire l’integrità psicofisica dei lavoratori. La cultura della sicurezza viene confinata alla coscienza del singolo e la sua promozione si limita ad eventi circoscritti, quali incontri di aggiornamento e corsi di formazione.

Una visione del lavoro “zero incidenti” si costruisce però attraverso la collaborazione attiva tra datori di lavoro, responsabili e lavoratori.

La nuova classificazione di pericolosità della formaldeide

A partire da gennaio 2016 la formaldeide è ufficialmente considerata sostanza potenzialmente cancerogena. Che cosa cambia e quali sono le novità per le aziende.

La formaldeide, conosciuta anche come aldeide formica o metanale, è uno dei prodotti chimici più impiegati nell’industria. La si può trovare nei collanti per pannelli truciolari e compensati, nelle resine, nei laminati plastici e adesivi, nelle schiume isolanti e nelle colle ureiche. Inoltre, è un ottimo disinfettante e un eccellente conservante per materiali biologici.

Sicurezza alimentare. Il nuovo regolamento MOCA

Il nuovo regolamento per il materiale da imballaggio a contatto con gli alimenti (MOCA) aumenta la sicurezza e la tracciabilità della filiera.

L’acronimo MOCA è stato coniato per definire tutti gli oggetti e i materiali destinati a venire a contatto con l’acqua e gli alimenti, come utensili da cucina e da tavola, imballaggi e macchinari per la trasformazione degli alimenti. Trattandosi di una categoria di oggetti particolarmente delicata, la loro produzione e il loro utilizzo è disciplinato da provvedimenti specifici sia nazionali che europei.